Giornata della Dante Tbilisi 29 maggio

La Giornata della Dante è il momento più importante dell’anno per la Società Dante Alighieri .

Da  ormai 120 anni,  tanti comitati, in tutto il mondo, celebrano questo evento, tra i più importanti tra le ricorrenze di divulgazione della cultura e lingua italiana.

Il grande sodalizio organizzativo e culturale che nel 2016 ha portato l’Ambasciata d’Italia a Tbilisi e la Dante di Tbilisi ad eccelsi risultati, si riconferma in questo evento, allestito in una sede di prestigio come quella della “Europe House”, ubicata nel cuore della capitale caucasica, ovvero nella celeberrima Piazza della  Libertà, che proprio grazie all’Ambasciatore d’Italia, S.E. Antonio Enrico Bartoli, viene utilizzata per questa importante giornata.

Il Comitato di Tbilisi si prepara ad un evento che vede protagonisti personaggi della vita sociale, culturale, artistica della Georgia che celebreranno il “Sommo Poeta” con una “Lectura Dantis” .

Nel 1941 il famoso  scrittore georgiano Konstantine Gamsakhurdia tradusse “La Divina Commedia” in georgiano dalla lingua russa. Oggi alcuni personaggi famosi leggeranno, nella loro lingua madre, i versi della Divina Commedia che più hanno ispirato la loro crescita culturale o che amano particolarmente. Di contrapposto un lettore, non meno famoso nel panorama italianista georgiano, ne farà lettura nella lingua letteraria di Dante.

Dal Primo Segretario dell’Ambasciata d’Italia, Stefano Crescenzi, alla famosa Artista, Keti Matabeli, vincitrice del Premio di laurea “Shota Rustaveli”,  dal drammaturgo Davit Gabunia al poeta Paata Shamugia, sono tanti i nomi importanti  che si susseguono. Come non menzionare anche la presidente della Dante di Tbilisi, Nino Tsertsvadze, la scrittrice Teona Dolendjashvili, la poetessa Kato Javakhishvili, il poeta e traduttore Giorgi Lobzhanidze, la scrittrice e traduttrice Ana Kordzaia-Samadashvili.

I lettori che accompagneranno i personaggi sono i dottori  Nino Kilosanidze, Tamar Mamasaklisi, Vano Tsagareishvili, Khatuna Abuladze, Giorgi Tsuladze, Nino Gunia, Carlotta Arstani, Nana Gobronidze.

Una serata di forte emozione e di alto profilo.

 Giornata-DA-FACEBOOK-light

L’Artista Keti Matabeli esporrà una sua opera inerente la serata, un prezioso collage che riporta in parallelo e fusione  Dante e il poeta georgiano Shota Rustaveli.

L’anteprima, la “Lectura Dantis” e il finale saranno accompagnati dalle note dell’altrettanto rinomato Quartetto d’Archi “Sforzando”.

A chiusura di serata, la consegna del Diploma di Benemerenza della Società Dante Alighieri conferito alla famosa traduttrice Khatuna Tskhadadze, conosciuta in loco per le traduzioni dei libri più famosi di Umberto Eco e Pier Paolo Pasolini.

Giornata-della-Dante-0k-27LIGHT

 

 

Annunci

Lettera della Dante n.17

  23 maggio 2016 La lettera della Dante n. 17
IL COMITATO DELLA SETTIMANA PAROLE RITROVATE: ASILO

Amman (Giordania)Per il secondo anno consecutivo, il Comitato ha organizzato una caccia al tesoro per le strade di Amman. “Tutte le strade portano a Roma” è un’iniziativa nata come attività di raccolta fondi per la Dante ed ha lo scopo di promuovere la conoscenza della città attraverso giochi, enigmi, indizi e prove da superare.

Il termine proviene dal greco asylos, composto dalla negazione a- e dal verbo sylao (“spogliare, saccheggiare”). Nell’antichità avevano questo nome tutti i posti considerati sacri, che venivano per questo risparmiati dai saccheggi durante le guerre. Quando si parla delle persone che raggiungono le nostre coste chiedendo asilo bisognerebbe ricordare questo, anzitutto: che sono in cerca di un posto sacro, in cui il male che li insegue da sempre non riesca a entrare.

(a cura di Alessandro Masi, dal supplemento Sette del Corriere della Sera)

IN PRIMO PIANO

Le sfide e il ruolo dell’Italia

Lectio Magistralis del Prof. Romano Prodi

Si svolgerà il prossimo 30 maggio, dalle ore 17,30 a Palazzo Firenze, la Lectio Magistralis del Prof. Romano Prodi dal titolo “Le sfide e il ruolo dell’Italia”. A introdurre la lectio il Presidente della Società Dante Alighieri, Prof. Andrea Riccardi.

L’iniziativa è realizzata in occasione della celebrazione de “La Giornata della Dante”.

La Notte dei Musei a Matera e in Basilicata. Intervista alla Direttrice del Polo Museale Regionale, Marta Ragozzino

Leggi l’articolo completo »

 

EVENTI A PALAZZO FIRENZE
Martedì 24 maggio, ore 17 – presso la Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze si terrà l’ultimo incontro della rassegna “Viaggio attraverso il mondo poetico di Dante” dal titolo “Dante e il volgare”, a cura di Aldo Onorati. Verrà esaminato dettagliatamente il “De vulgari eloquentia” e la sua ‘fortuna’ nei secoli, l’influsso che ha avuto sulla formazione della lingua italiana, i dibattiti e i contrasti che ha suscitato. Le idee di Dante espresse in questo trattato saranno confrontate con quelle che il Poeta ha messo in atto nella sua opera maggiore. Infine, Onorati descriverà anche la tecnica del verso illustrata dall’Alighieri nel “De vulgari”, ed esaminerà l’endecasillabo della “Divina Commedia” nelle sue forme essenziali.
I PARCHI LETTERARI ®

Inaugurazione del Parco Letterario Alessandro Manzoni e Parco Adda Nord24 maggio 2016, Trezzo d’Adda. Nell’ambito dell’International Parks Festival il Parco Adda Nord, I Parchi Letterari e la Società Dante Alighieri annunciano la nascita del Parco Letterario dedicato ad Alessandro Manzoni :”«Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un’ampia costiera dall’altra parte…” [maggiori informazioni]

Parco Letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei

28 e 29 maggio, Este (Pd) Il Parco Letterario® Francesco Petrarca e dei Colli Euganei Vi invita sabato 28 maggio ore 18.00 presso i Giardini di Este per la Rassegna “Giardini d’Autore” e domenica 29 per una passeggiata “Di pensier in pensier di monte in monte”.
Azzo VI che ad Este accoglie giullari e trovatori dall’Europa e dalla pianura padana, dando vita ad una vivace corte che presiederà’ fino alla sua morte, lasciando i menestrelli in un lutto disperato che avrà’ come esito molti planhs (compianti): “signor Marchese, che cosa faranno i giullari a cui faceste tanti doni , tanti benefici? Per questa situazione ho solo un consiglio da dare ai trovatori: che si lascino morire e vadano a cercarvi di la’,perchè non conosco ne’ vedo punto chi si curi di loro, ora che non voi non ci siete più’”Aimeric de Peguilhan, Ja no cujey que’m pogues oblidar (1212) [maggiori informazioni]

Una Sorgente di Libri nel Parco d’Annunzio di Anversa degli Abruzzi

29 maggio 2016In occasione della Giornata delle Oasi WWF Italia, il Parco Letterario Gabriele d’Annunzio di Anversa degli Abruzzi Vi invita a visitare la SORGENTE DI LIBRI nella Riserva delle Gole del Sagittario …è bello il sagittario, sai? Si rompe e si schiuma giù per i macigni, mugghia, trascina tronchi, tetti di capanne, zangole, anche di pecore e di agnelli che ha rapinato alla montagna…. “la fiaccola sotto il moggio” (Gabriele d’Annunzio) [maggiori informazioni]

Parco Letterario Giosue Carducci

Sabato 21 maggio torna a Castagneto Carducci La Notte dei Musei. Per l’occasione i musei del Parco Letterario Giosue Carducci saranno gratuiti e aperti fino a tarda notte…I cipressi che a Bólgheri alti e schietti/Van da San Guido in duplice filar,/Quasi in corsa giganti giovinetti /Mi balzarono incontro e mi guardar. /Mi riconobbero, e— Ben torni omai —/Bisbigliaron vèr’ me co ‘l capo chino — /Perché non scendi ? Perché non ristai ? /Fresca è la sera e a te noto il cammino. [maggiori informazioni]

DIVENTA SOCIO DELLA DANTE

Tesseramento 2016. Un nuovo anno con la Dante.È possibile rinnovare o sottoscrivere la propria tessera direttamente sul sito della Sede Centrale pagando con carta di credito. Numerosi i benefici per i Soci: musei, alberghi, luoghi d’arte, teatri, cinema, librerie, luoghi di ristorazione e accesso all’area riservata del sito: questi i settori maggiormente coinvolti nella promozione, che continuamente si arricchisce di nuove collaborazioni, non solo in Italia.

Diventa Socio »

ARTWIRELESS
La “Fondazione Emilio e Annabianca Vedova” ricorda il grande pittore veneziano a dieci anni dalla scomparsa con mostre, studi ed eventiUna grande mostra di disegni, la pubblicazione di uno studio sul ciclo pittorico “De America” e una serie di concerti musicali.
Sono questi gli eventi messi a punto dalla “Fondazione Emilio e Annabianca Vedova” per il 2016, anno in cui ricorre il decennale della scomparsa del grande pittore veneziano e della moglie. Leggi l’articolo completo »
ALMA.tv
Settimana 17 maggio – 24 maggioMamma mia! Quante volte usiamo o sentiamo questa espressione? Si tratta forse della più diffusa e anche la più nota agli stranieri, a tutte le latitudini. Ma perché proprio la mamma? Lo spiega Federico Idiomatico in un nuovo episodio della sua rubrica Vai a quel paese, intitolato appunto Mamma mia!
Per chi invece vuole parlare di libri in classe e magari consigliarne uno ai propri studenti, c’è la nostra Noemi Cuffia che nella sua Osteria del libro italiano dà sempre buoni consigli, abbinando ogni romanzo a un ottimo vino DOC italiano.
Buona visione!
RIASCOLTA GLI ULTIMI INCONTRI E CONFERENZE A PALAZZO FIRENZE

NOTIZIE DAL MONDO
Eventi passati

  • Monaco (Germania) – 12 maggio – La produzione letteraria di Galileo Galilei, celebre matematico, fisico e astronomo italiano, è stata al centro della conferenza “Galileo Galilei – lo scrittore”, tenuta da Marion e Markus von Hagen giovedì 12 maggio. La conferenza ha messo in luce la passione per la letteratura di Galilei, autore di numerosi aforismi, satire e critiche letterarie. Mercoledì 4 maggio, invece, la dottoressa Kaija Voss ha tenuto un incontro dal titolo “Dal Pantheon a San Pietro”, nel corso della quale ha mostrato ai presenti quanto il modello architettonico del Pantheon di Roma, edificato nel 118 d.C., abbia influenzato la storia dell’architettura mondiale.
  • Bienna (Svizzera) – 20 maggio – Venerdì 20 maggio la professoressa Cetty Muscolino, storica dell’arte ed ex direttrice del Museo Nazionale di Ravenna, terrà una conferenza dal titolo “Un approccio all’universo delle icone. Rendere visibile l’invisibile”. Realizzate in materiali diversi quali legno, bronzo, argento e marmo, in seguito al Concilio di Caledonia del 451 le icone occuparono un ruolo fondamentale sia nelle manifestazioni di culto pubbliche che nell’ambito del culto domestico. La professoressa descriverà ai presenti le diverse tipologie di icona, ripercorrendo brevemente la storia dell’iconografia mondiale.
  • Berlino (Germania) – 20 maggio – Che ruolo ha giocato il dialetto nella storia della lingua italiana? Le lingue dialettali hanno ancora dignità letteraria o sono legate ormai esclusivamente a contesti familiari ed affettivi? Come e quando si apprende oggi il dialetto? E che importanza scientifica assume per la linguistica e la storia della lingua? A tutti questi interrogativi è dedicata la serata “Affetto da dialetto”, promossa dal comitato venerdì 20 maggio. Nel corso della giornata alcuni dialetti italiani saranno presenti attraverso la voce di Tiziana Cilumbriello e Beatrice del Bo, che reciteranno brani di Carlo Porta, Totò, Giovanni Testori, Enzo Moscato e Raffaele Viviani.
  • Auckland (Nuova Zelanda) – 22 maggio – Gli studenti del comitato, domenica 22 maggio, presenteranno al pubblico lo spettacolo teatrale “La Biografia di Al”, recitato interamente in italiano. Atto unico scritto dal drammaturgo italiano Saverio Siciliano, lo spettacolo immagina il celebre Al Capone invitare una serie di scrittori nel proprio ufficio per scrivere la propria biografia. Agatha Christie, George Lucas e Eduardo De Filippo risponderanno alla chiamata, dando vita ad una serie di equivoci e divertenti imprevisti.
  • Bangkok (Thailandia) – 22 maggio – Domenica 22 maggio un trio proveniente dell’Orchestra Mozart di Tolosa, composto da Min-Jung Kim al pianoforte, Philippe Mouratoglou alla chitarra e Arianne Wohlhuter alla voce, terranno un concerto nelle sale del comitato locale. I musicisti eseguiranno una selezione di brani tratti da Vivaldi, Handel e Mozart.
  • Grenoble (Francia) – 22 maggio – Il comitato ha organizzato un viaggio culturale a Torino per permettere ai propri soci, e a tutti gli amanti di lingua e cultura italiana, di assistere alla messa in scena dell’opera in tre atti di Gaetano Donizetti “Lucia di Lamermoor”, in programma al Teatro Regio della città piemontese domenica 22 maggio. Il viaggio sarà l’occasione per visitare anche la Galleria Sabauda.
  • Bastia (Francia) – 23 maggio – Lunedì 23 maggio il comitato ospiterà una conferenza incentrata sulle opere di Vivaldi e sulla musica barocca italiana. Il professor Patrick Barbier infatti, storico della musica e docente all’università cattolica di Angers, relazionerà ai presenti su alcune delle più celebri composizioni di Vivaldi, dalle “Quattro stagioni” ai concerti “Il Giardinello” e “Tempesta di mare”, scritte per le orfane degli Ospedali, dei quali i presenti avranno la possibilità di ascoltare alcuni pezzi.

Lettera della Dante n.16 Il Comitato di Tbilisi nominato Comitato della settimana

 
  13 maggio 2016 La lettera della Dante n. 16
IL COMITATO DELLA SETTIMANA PAROLE RITROVATE: SIGNORE

Tbilisi (Georgia)
La collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia e il Comitato di Tbilisi della Società Dante Alighieri ha contribuito alla riuscita dell’evento promosso in occasione delle Giornate europee. Le istituzioni hanno lavorato alla presentazione dell’immagine “Italia” con l’allestimento di uno spazio culturale e artistico.
Nel corso della manifestazione si è svolta l’esibizione canora del gruppo giovanile della Dante. All’evento ha partecipato anche il Primo Segretario dell’Ambasciata d’Italia a Tbilisi, il dott. Stefano Crescenzi. Nella foto da sx Stefano Crescenzi, Luigi Gaglione (Consolato) con docenti e Presidente della Dante Tbilisi (seconda partendo da dx) Nino Tsertsvadze.

Oggi c’è chi lo considera un insulto, ma l’etimologia parla chiaro: il latino senior indicava le persone più anziane, quindi più degne di rispetto. Nel tempo, infatti (con buona pace dei rottamatori), il termine è andato a riassumere tutto ciò che di buono c’è nell’essere anziani: saggezza, autorevolezza, autorità. Perciò, in barba ai luoghi comuni, signori non si nasce. Al limite, con un po’ di impegno, lo si diventa.

(a cura di Alessandro Masi, dal supplemento Sette del Corriere della Sera)

IN PRIMO PIANO
“La Giornata della Dante”, istituita da Statuto, è il tradizionale momento culminante della nostra attività da oltre 120 anni.
Ogni Comitato è invitato a celebrarla con un evento culturale il 29 maggio, data convenzionale della nascita del Sommo Poeta. L’obiettivo è di promuovere iniziative di diffusione della lingua e cultura italiane negli spazi urbani che privilegino lo scambio, la reciproca conoscenza e la vita civile. Scopri tutti gli eventi »
EVENTI A PALAZZO FIRENZE

Martedì 17 maggio, ore 17 – Galleria del Primaticcio – Per iniziativa del Comitato di Roma, Giovanni Di Peio terrà una conferenza sul tema: “1915-1916: L’Italia e gli italiani nel primo anno della Grande Guerra”.C’è una storia degli Stati, in largo senso politica, c’è una storia della società, delle sue articolazioni, delle sue vicende socio-economiche, ma l’una e l’altra non possono non farsi carico, pena la perdita della concretezza, dell’esistenza delle persone, dei singoli, delle famiglie, delle piccole comunità, che di queste storie sono i veri soggetti, i veri protagonisti, pur non avendo, spesso, nessun potere decisionale.

Le ricerche e gli studi sulla I Guerra Mondiale si stanno orientando in questa direzione (per tutti si cita il bel libro di Antonio Gibelli, La Guerra Grande – Storie di gente comune, Laterza, 2014) e sarà questo anche il motivo conduttore della conferenza sul primo anno della partecipazione italiana al primo conflitto mondiale.

I PARCHI LETTERARI ®
La Notte dei Musei nel Parco Letterario Giosue Carducci di Castagneto CarducciSabato 21 maggio 2016 torna a Castagneto Carducci La Notte dei Musei. Per l’occasione i musei del Parco Letterario Giosue Carducci saranno gratuiti e aperti fino a tarda notte: “Quel tratto della Maremma che va da Cecina a San Vincenzo, è il cerchio della mia fanciullezza… Ivi vissi, o, per meglio dire, errai, dal 1838 all’Aprile del 1849” [maggiori informazioni]

Inaugurazione del Parco Letterario Alessandro Manzoni e Parco Adda Nord

24 maggio 2016, Trezzo d’Adda. Nell’ambito dell’International Parks Festival, il Parco Adda Nord, I Parchi Letterari e la Società Dante Alighieri annunciano la nascita del Parco Letterario dedicato ad Alessandro Manzoni.
L’inaugurazione avverrà al termine di una sei giorni costruita per discutere, parlare, condividere e comprendere il mondo dei Parchi con spunti e idee su tematiche importanti come la tutela del territorio, l’educazione e il giornalismo ambientale, i cambiamenti climatici.“Il castello dell’innominato era a cavaliere a una valle angusta e uggiosa, sulla cima d’un poggio che sporge in fuori da un’aspra giogaia di monti, ed è, non si saprebbe dir bene, se congiunto ad essa o separatone, da un mucchio di massi e di dirupi, e da un andirivieni di tane e di precipizi, che si prolungano anche dalle due parti.” (I Promessi Sposi – Capitolo XX – Alessandro Manzoni) [maggiori informazioni]

Sorgente di Libri nel Parco Letterario Gabriele d’Annunzio

29 maggio 2016 In occasione della Giornata delle Oasi WWF WWF Italia, il Parco Letterario Gabriele d’Annunzio di Anversa degli Abruzzi Vi invita a visitare la SORGENTE DI LIBRI nella Riserva delle Gole del Sagittario. I luoghi amati da Gabriele d’Annunzio, le Sorgenti del Cavuto e le spettacolari pareti rocciose delle Gole del Sagittario hanno da sempre affascinato gli innumerevoli viaggiatori che si avventuravano nelle terre d’Abruzzo. Tra questi vanno ricordati gli inglesi Richard Keppel Craven e Edward Lear, entrambi autori di interessanti resoconti di viaggio che ci danno una descrizione dettagliata dell’Abruzzo della prima metà dell’800. [maggiori informazioni]

DIVENTA SOCIO DELLA DANTE

Tesseramento 2016. Un nuovo anno con la Dante.È possibile rinnovare o sottoscrivere la propria tessera direttamente sul sito della Sede Centrale pagando con carta di credito. Numerosi i benefici per i Soci: musei, alberghi, luoghi d’arte, teatri, cinema, librerie, luoghi di ristorazione e accesso all’area riservata del sito: questi i settori maggiormente coinvolti nella promozione, che continuamente si arricchisce di nuove collaborazioni, non solo in Italia.

Diventa Socio »

ARTWIRELESS

In mostra a Firenze le lettere di Michelangelo “all’amico caro” Vasari Si intitola “Michelangelo e Vasari. «Preziose lettere all’amico caro». Dall’archivio Vasari”, la mostra che dal 12 maggio al 24 luglio esporrà al pubblico il carteggio intercorso tra il 1550 e il 1557 tra i due grandi artisti.

Leggi l’articolo completo »

ALMA.tv

Settimana 10 maggio – 17 maggioChi ha frequentato un ALMA Webinar sa di cosa parliamo e probabilmente sarà felice di sapere che tra una settimana sarà reso noto il ciclo dei webinar per il 2016. Nel frattempo, chi ha perso quelli dello scorso anno può andare sulla nostra rubrica “Insegnare italiano” e seguire il laboratorio online di Carlo Guastalla su Gioco e piacere nella classe di lingua tenuto il 4 dicembre 2015. I materiali di cui si parla nel webinar sono disponibili tra le risorse scaricabili.

Buona… lezione!

RIASCOLTA GLI ULTIMI INCONTRI E CONFERENZE A PALAZZO FIRENZE

NOTIZIE DAL MONDO
  • Amman (Giordania) – 14 maggio – Il comitato Dante Alighieri di Amman in collaborazione con Darwazeh Motors, agente Vespa in Giordania, organizza per il secondo anno di seguito una caccia al tesoro per le strade di Amman. Nata come attività di raccolta fondi per il comitato, è un’iniziativa per scoprire la città attraverso giochi, enigmi, indizi e prove da superare. Il percorso condurrà i partecipanti in diverse zone della città che testimoniano la presenza dell’Italia di oggi o del passato, valorizzando le eccellenze del nostro paese.
    Tra i premi, una Vespa GST, un pernottamento ad Aqaba, una cena in un ristorante italiano, sconti per i corsi di italiano alla Dante.
    L’evento si concluderà con una pizzata per tutti i partecipanti nel giardino del comitato.
  • Guatemala (Guatemala) – 17 maggio – Proiezione del film “Il caso Mattei”
    di Francesco Rosi – SALA “DANTE ALIGHIERI – 3ª Avenida 9-08, ore 18:00 INGRESSO LIBERO
    – 24 maggio – Conferenza “Duemilacinquecento anni di musica in dodici note”, a cura del Dott. Jorge Solares
    SALA “DANTE ALIGHIERI – 3ª Avenida 9-08, ore 18
  • Salisburgo (Austria) – 17 maggio – SALVAGENTE – Storie, in collaborazione con la Galleria Eboran – Lettura lt/De, musica, performance, installazioni e pittura.
    Nel contesto della mostra di Carmelo Di Feo “Salvagente” alla Galerie Eboran una serata dal titolo “Salvagente – Storie” rinvia all’essenza del problema dei profughi: si tratta di salvare persone.
    Una lettura in italiano e tedesco offre un collage di testi di autori italiani che narrano storie di persone fuggite dalla guerra attraverso il mare. Una riflessione urgente, ora che la via di terra è chiusa, la via del mare più frequentata e la nostra società sempre più preoccupata di proteggere se stessa da chi cerca protezione.
  • Manchester (Regno Unito) – 20 maggio – “Editori, Poeti e Politici: la storia dell’ “Edizione Monumentale” (ed. 1911) della Divina Commedia”.
    Stephen Milner, professore di italiano a The University of Manchester presentera’ la straordinaria storia di una importante iniziativa: la produzione nel 1911, con il patrocinio del re Vittorio Emanuele III, di una edizione di lusso della Divina Commedia.
    La storia di questa edizione coinvolge un insieme di grande letteratura italiana, ricerca e capacita’ editoriale all’inizio del ‘900 e una connessione inaspettata con la Manchester Dante Society fondata nel 1906.
    Coinvolgendo libri rari, casi giudiziari e battaglie navali, questa presentazione raccontera’ per la prima volta come venne alla luce questa storica edizione del classico poema di Dante.
  • Città del Messico (Messico) – 22 maggio – Laboratorio di cucina per apprendere i segreti della preparazione della pasta fatta in casa e dei sughi della tradizione italiana. Informazioni: www.ladante.mx; direccionescuela@ladante.com.mx
  • Split (Croazia) – 23-29 maggio – GIORNATE DELLA CULTURA ITALIANA A SPLIT
    Lunedì, 23 maggio, ore 18.00 – Centro multimediale, Biblioteca civica – Marko Marulić, Ulica slobode 2
    Inaugurazione delle Giornate della cultura italiana a Split
    Conferenza: Katarina Dalmatin, “Umberto Eco e la cultura postmoderna”
    – Martedì, 24 maggio, ore 18.00 – Centro multimediale, Biblioteca civica Marko Marulić, Ulica slobode 2
    Concerto di musica classica italiana, organizzato dalla Scuola di Musica Josip Hatze. Interpreti: alunni della Scuola di Musica
    – Mercoledì, 25 maggio, ore 18:00 – presso il comitato, Aula grande, Sinjska 2/IV
    Una serata con l’opera lirica. Videoproiezione dell’opera „Rigoletto“, supportata da spiegazione a cura di Tonči Šitin
    – Domenica, 29 maggio, ore18:00 – presso il comitato, Aula grande, Sinjska 2/IV
    “La Giornata della Dante“, il 750° anniversario della nascita del Sommo Poeta
    Chiusura della manifestazione.
  • Bankgok (Thailandia) – 28 maggio – L’appuntamento con”A night of Italian cinema” continua, sempre nel cineclub The Friese Green (Sukumvit soi 22, ore 20) con la proiezione del film LE MERAVIGLIE (The Wonders) – di Alice Rorhwacher – con Alba Rorhwacher, Monica Bellucci
  • Sidney (Australia) – 29 maggio – La Dante Alighieri di Sydney parteciperà ai festeggiamenti della Repubblica Italiana. I membri del comitato allestiranno un punto informativo al Club Marconi, con informazioni sulle attività del sodalizio. Saranno presenti amici e artisti italiani che durante la giornata celebreranno il meglio dell’italianità.
  • Berlino (Germania) – Programmazione degli incontri nel mese di maggio dedicati ai bambini
    – lunedì 16 maggio alle ore 16.30 ultimo spettacolo del ciclo “A mille ce n’è…” dedicato a Cenerentola e le altre, in collaborazione con il Theater der Wolken.
    Alle 16.30 si terrà l’apertura della mostra dei disegni realizzati dai bambini alla fine di ogni lettura animata. Seguirà, alle 17.00, lo spettacolo con la partecipazione del gruppo del Theater der Wolken. Il pomeriggio si concluderà con una merenda. Info e prenotazioni: tiziana@theaterderwolken.de, societadanteberlin@gmail.com, (0)30 883 1401
    – sabato 28 maggio alle ore 15.00 proiezione del film “Momo alla conquista del tempo”, del regista italiano Enzo d’Alò. Una gustosa merenda concluderà la visione del film basato sul romanzo dello scrittore tedesco Michael Ende. Ingresso: 3€ su prenotazione: veronica.pellicano@inwind.it
    – domenica 29 maggio alle 17.30, nell’ambito della Giornata internazionale della Dante si terrà la replica di Cappuccetto Rosso, in collaborazione con il Theater der Wolken. Per ritrovare l’atmosfera del bosco, la rappresentazione avrà luogo nel piccolo teatro all’aperto di Winterfeldplatz. Ingresso; 5€ bambini, 3€ adulti, 7€ bambino+adulto. Info e prenotazioni: tiziana@theaterderwolken.de, societadanteberlin@gmail.com, (0)30 883 1401.
  • Parigi – 22-26 maggio o 3-7 giugno – Soggiorno linguistico-culturale nella città capoluogo della Toscana guidati dalla Dante Alighieri “Firenze tra Dante e… Tod’s”, con Simona Frascati et Viviana Di Piazza. Nel corso del soggiorno si ammirerà la bellezza delle natura nei Giardini Boboli, Giardino delle rose, Giardino di Villa Bardini, e i luoghi della cultura (Palazzo Pitti, Santa Maria del Fiore, la Galleria degli Uffizi, San Miniato al Monte…). Si utilizzerà la lingua italiana per il piacere di comprendere e parlare la lingua di Dante. Per il programma (link).
  • Rio Cuarto (Argentina) – 9 giugno – Il Comitato partecipa alla promozione del concerto di Eros Ramazzotti. Per gli studenti della scuola Dante Alighieri, ci sarà uno sconto del 5 % sull’acquisto del biglietto.
  • Massachusetts (USA) – 11 giugno– Festa delle regioni italiane. Una serata conviviale per assaporare i piatti della cucina siciliana, campana e abruzzese. Donazione. 35$ Informazioni e prenotazioni: (617)876-5160 – (617)592-8209 (Tony Cassano), emai: admin@dantemass.org
  • Losanna (Svizzera)– Aperte le iscrizioni per la visita guidata di Baveno e dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso con crociera sul Lago Maggiore che si svolgerà sabato 24 settembre 2016. Ad accompagnare i partecipanti nella visita, la dottoressa Chiara Palumbo in qualità di guida turistico-culturale. Iscrizioni entro il 15 giugno a:mail patriziav@bluewin.ch

Eventi passati

  • Mendoza (Argentina) – 7 maggio – Francesca Lo Bue ha presentato la sua ultima raccolta poetica bilingue “Moiras”.
  • Christchurch (Nuova Zelanda) – 11 maggio – Per la rassegna CineDante, si è svolta la proiezione del film “Stai lontana da me”
  • Tbilisi (Georgia) – 12 maggio – Mostra di Primavera, esposizione delle opere di pittura, disegno e modellismo dei gruppi giovanili della scuola d’arte. La mostra è stata allestita nel Museo Nazionale della Letteratura Georgiana e all’inaugurazione ha partecipato il primo segretario dell’Ambasciata d’Italia, il dott. Stefano Crescenzi, che ha consegnato i certificati PLIDA agli studenti che hanno superato l’ultima sessione d’esame e l’attestato di #italsimpatia a tutti i bimbi che hanno contribuito al successo della giornata europea dell’8 maggio.
    La Giornata Europea svolta lo scorso 8 maggio ha visto la collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia e la Dante di Tbilisi nell’organizzazione dell’evento e nella presentazione dell’immagine “Italia” con l’allestimento di uno spazio culturale e artistico. Nel corso dell’evento si è svolta anche l’esibizione canora del gruppo giovanile della Dante di Tbilisi. A proposito della manifestazione, il Primo Segretario dell’Ambasciata d’Italia a Tbilisi, il dott. Stefano Crescenzi, ha dichiarato in una lettera di ringraziamento al Comitato “ …Volevo ringraziare davvero di cuore la Dante e i suoi insegnanti per il fantastico successo che abbiamo avuto domenica allo EU Day. L’impegno, la passione e la dedizione che ho potuto vedere con i miei occhi credo che sia una delle cose più belle che tutti coloro che sono venuti a trovarci si sono portati a casa, assieme ad un pezzettino di Italia, sotto forma di disegno, di volantino, di modellino! Una testimonianza di come insieme si può fare tanto e di quanto tutto funziona bene quando si lavora con chi crede veramente in quello che fa”. Tutto il materiale fotografico della giornata al seguente link http://bit.ly/1T8OK2z; video visibile al seguente link https://youtu.be/zgWv0LBt4H8
 

Giornata Europea foto video e complimenti

Una giornata speciale che ha visto la  perfetta “connessione” tra l’Ambasciata d’Italia e la Dante di Tbilisi nell’organizzazione dell’evento e nella presentazione dell’immagine “Italia” con l’allestimento di uno stand ricco di cultura e arte capace di trasmettere il prezioso messaggio della grande bellezza di condividere insieme passione ed emozioni. Queste risorse hanno avuto uno dei momenti topici nell’esibizione canora del gruppo giovanile della Dante di Tbilisi che ha trasmesso quella sana gioia di vivere e crescere culturalmente insieme per un comune futuro europeo.

Fortemente gradita la lettera di ringraziamento del Primo Segretario dell’Ambasciata d’Italia a Tbilisi, il dott. Stefano Crescenzi, che riportiamo di seguito:

…Volevo ringraziare davvero di cuore la Dante e i suoi insegnanti per
il fantastico successo che abbiamo avuto domenica allo EU Day.
L’impegno, la passione e la dedizione che ho potuto vedere con i miei
occhi credo che sia una delle cose più belle che tutti coloro che
sono venuti a trovarci si sono portati a casa, assieme ad un
pezzettino di Italia, sotto forma di disegno, di volantino, di
modellino! Una testimonianza di come insieme si può fare tanto e di
quanto tutto funziona bene quando si lavora con chi crede veramente in
quello che fa…..

Stefano Crescenzi

Primo Segretario Ambasciata d’Italia a Tbilisi

Materiale fotografico della giornata al seguente link http://bit.ly/1T8OK2z

Guarda e condividi il video:

 

europeansday-dante-alighieri-tbilisi130

Gruppo giovanile della scuola d’arte della Dante di Tbilisi

europeansday-dante-alighieri-tbilisi203

Ambasciata d’Italia e la Dante di Tbilisi

 

 

Articolo: A. Sanna

Foto e video : Alessandro Sanna © per la Società Dante Alighieri – Comitato di Tbilisi

Nota: La pubblicazione di foto dei gruppi giovanili della Dante è avvenuta con il tacito consenso dei genitori presenti all’esecuzione della stessa, allo scopo di notizia di interesse pubblico e segue le norme della vigente legislazione in Georgia.

Giornata europea con la partecipazione delle Ambasciate – Cultura –Animazione – Musica

Le “Giornate Europee”  2016 in Georgia hanno inizio a  Tbilisi, domenica 8 maggio dalle ore 12:00, con la grande celebrazione della “Giornata dell’Europa” al parco Rike dove sarà allestito l’ Eurovillage e organizzato un programma di concerti dal vivo, in diretta televisiva, che vedrà protagoniste  stelle europee, quali il tenore italiano Stefano Mazzocchetti, e georgiane, quali il balletto nazionale Sukishvili e il soprano Irina Taboridze e molti altri di fama europea.

L’Eurovillage sarà caratterizzato dagli stand dei paesi Europei, spettacoli teatrali e musicali, spazi alimentari di cucina europea, un’area dedicata allo zoo, spettacoli per bambini, giochi e premi.

Gli Stati membri dell’EU rappresentati in Georgia allestiranno stand informativi per mostrare le loro attività e programmi.

Il Comitato di Tbilisi della Dante è stato invitato dall’Ambasciata d’Italia come partmer culturale esclusivo per allestire gran parte dello stand di rappresentanza e intrattenere il pubblico con attività culturali e didattiche, offrendo un mini corso di italiano e gli stessi bimbi del laboratorio d’arte inviteranno i coetani ospiti a cimentarsi nell’elaborazione artistica di manufatti, pitture e disegni. Saranno esposti i manufatti prodotti dai giovani italianisti della scuola d’arte della Dante che adorneranno tutto lo spazio a disposizione. La Dante di Tbilisi inoltre allestirà un “Punto Italiano” di informazione sui corsi di lingua italiana e sugli eventi culturali che periodicamente vengono proposti.

Due figuranti vestiti da Brighella e Arlecchino faranno semplici domande sull’Italia ai piccoli ospiti i quali alla risposta otterranno il timbro dell’Ambasciata d’italia in un passaporto europeo fac-simile.

Alle ore 14:30 è prevista l’esibizione canora sul palco centrale del gruppo giovanile della Dante. L’esibizione inizierà con una versione in italiano dell’”Inno alla gioia”.

Alle ore 17:00, sempre nello stand dell’Italia, si terrà il primo Nutella Party a Tbilisi, idea suggerita dalla Dante e realizzata dall’Ambasciata d’Italia grazie allo sponsor Ferrero.

eudaynutella 8-maggio3